Tag Archive: orune

Immagine

Orune: ultima tappa di Autunno in Barbagia

L’edizione 2015 di Autunno in Barbagia sta per concludersi e l’ultima tappa coinvolgerà un’altra perla dell’entroterra sardo. Dal 11 al 13 dicembre l’appuntamento è Orune, o Oronou, termine con il quale la Deledda definì il borgo arroccato sulla collina, quasi sempre toccato dai venti e circondato da uno dei più splendidi paesaggi.

Read more

Dal-Marketing-alla-Gestione-Aziendale

Dal Marketing alla Gestione Aziendale. Bitti, 9 Novembre 2015

La sala dei locali del Giudice di pace, a Bitti, ha ospitato il secondo seminario organizzato dal Consorzio Terra di Sardegna e destinato agli operatori associati. L’appuntamento, presieduto dal dott. Luigi Pintori, è stato condotto dal dott. Giovanni Derosas, che ha accompagnato i presenti nel percorso focalizzato sulla Gestione e il Marketing Aziendale. Read more

LEAD Technologies Inc. V1.01

Lina Merlin e il suo confino in Terra di Sardegna

Forse non tutti sanno che la storia contemporanea della Sardegna si connette strettamente a quella dell’Italia oltremare, e in particolare a quel nuovo stato Costituente che vide ufficialmente i natali al seguito della II Guerra Mondiale. L’isola infatti, venne spesso utilizzata come “prigione a cielo aperto”, luogo dove antifascisti e fascisti dissidenti vennero mandati al confino. Tra questi spiccano personalità importanti della politica italiana. Read more

Solstizio-estivo-erba-raccolta-a-San-Giovaqnni

San Giovanni: fuoco, acqua, erbe, estate.

La festa in onore di San Giovanni, comune a molti paesi di Terra di Sardegna, inaugura un periodo importante: l’inizio dell’estate. E’ ormai risaputo quanto molti elementi delle tradizioni fortemente legate alla religione e alla devozione, in realtà affondino le radici in culti pagani, e più ancora in quel calendario naturale che sanciva tempi di festa e di lavoro. Read more

biojanas attività teritorio (2)

Alla scoperta del territorio del Consorzio “Terra di Sardegna”

Il Consorzio “Terra di Sardegna” – nato nell’agosto del 2013 grazie a un bando pubblico indetto dal GAL “Nuorese Baronie” – ha fra le proprie finalità quella di attivare un approccio ricettivo più efficace, sperimentando nuove forme di offerta di vacanza e scommettendo su qualità, innovazione e ampliamento della gamma dei servizi, al fine di incrementare arrivi e presenze nel territorio e fidelizzare alcuni target di clientela. Read more

percorso_su_tempiesu_orune_panorama

In viaggio con le bio janas: Terra di Sardegna 16-17 Maggio

Il Consorzio Terra di Sardegna, sin dalla sua nascita, ha lavorato alla promozione del territorio e alla valorizzazione dei territori dei Comuni di Lula, Onanì, Bitti, Orune e Osidda (entroterra settentrionale della Provincia di Nuoro). Tra gli obiettivi posti vi è quello della divulgazione delle peculiarità ambientali, economiche, culturali e sociali attraverso le biodiversità che lo caratterizzano. Read more

carnevale

I dolci di Carnevale: l’apoteosi del fritto.

Più volte si è detto come l’antico calendario agrario segnasse e definisse il tempo festivo e quello ordinario. Tale elemento sta alla base dell’origine del Carnevale, periodo ricco di riti propiziatori finalizzati al richiamare il risveglio della terra e assicurarsi un buon lavoro e un buon raccolto. Read more

s.antonio bitti (2)

Miti, leggende e calore: i fuochi di Sant’Antonio Abate

Nell’isola di Sardegna la ricorrenza in onore di Sant’Antonio Abate è tra le più diffuse e celebrate. Nella notte tra il 16 e il 17 gennaio storia, miti, sacro e profano si mescolano per dar vita a una delle feste più suggestive dell’anno. Read more

puzzoneddos2

Sos puzzoneddos de su Cossolu. Il pane votivo simbolo di Orune

In Terra di Sardegna spesso il confine tra pane e dolci si fa labile. Succede infatti che in alcune occasioni i pani vengano “potenziati” con l’aggiunta di altri ingredienti. Questi, assieme ai dolci,  costituivano un mezzo per distinguere il tempo festivo da quello ordinario. Read more

deledda_postcard

Grazia Deledda e la sua Terra d’ispirazione

Il 10 Dicembre del 1926 Grazia Deledda venne premiata con il Nobel per la Letteratura. Attraverso le sue opere il mondo poté conoscere la Sardegna con le sue sagre popolari, la religiosità, la fierezza del suo popolo le tradizioni e le superstizioni: Read more