Archive: ott 2014

  1. L’antico rito de Sos Maccarrones de Sas Animas

    Leave a Comment

    Vi abbiamo già parlato delle tradizioni che vigono in Sardegna in occasione della ricorrenza dei defunti, chiamata in questa zona Sas Animas – le anime, ben lontane dalle immagini di streghe e fantasmi importate da oltre oceano. Con questo nuovo articolo vogliamo raccontarvi nei dettagli di una di queste: il rito della distribuzione de sos maccarrones de errittu.
    (altro…)


  2. Non solo Halloween: il ricordo dei defunti in (terra di) Sardegna

    Leave a Comment

    Ancor prima dell’avvento dell’Halloween americano, in Sardegna si prestava particolare attenzione alle anime dei defunti, onorandole proprio in questo periodo dell’anno, tra la fine del mese di Ottobre e i primi di Novembre. Riti e tradizioni legati alla ricorrenza che viene chiamata de Sas Animas, su Mortu Mortu, is Animeddas o su Prugadoriu, erano diffuse in tutta l’Isola. (altro…)


  3. Pane carasatu – il pane (delle donne) dei pastori.

    Leave a Comment

    Si potrebbe affermare che in Sardegna uno dei mezzi per segnare il calendario sia il pane. E’ grande, infatti la varietà di questo alimento che viene prodotta in occasione delle festività: pani che sembrano dei veri e propri capolavori, tanto son ricchi di dettagli.

    Ma oggi vi vogliamo parlare del pane quotidiano, che arricchisce le tavole di tutta la Sardegna, il pane Carasatu, o carasau, che deriva dal verbo carasare, biscottare.. o turisticamente parlando “carta da musica”. (altro…)


  4. Onanì: la chiesa campestre di San Francesco

    Leave a Comment

    La chiesa dedicata a San Francesco è una piccola struttura che sorge poco fuori l’abitato di Onanì.

    La sua architettura colpisce per la semplicità, mentre all’interno fanno da padrona i colori accesi dell’affresco sulla parete dell’abside.

    Chi apre la porta esposta a occidente ed entra nella chiesetta, vede subito l’affresco in fondo alla navata unica. La luce che illumina morbidamente le immagini sull’altare rende preziosi il pavimento, i muri e il povero tetto di travi e canne. (altro…)


  5. Sapori da non perdere 2: Sos Uvusones (o Vuvusones)

    1 Comment

    Oggi parliamo di Uvusones, come direbbero a Onanì e Bitti, o Vuvusones, per i lulesi. Si tratta di una tipica frittella salata.

    Semplicissimi ingredienti vanno a formare un piatto ricco e unico, perfetto per accompagnare salsiccia o prosciutto.

    Uova, farina, un pizzico di sale, lievito e un poco di latte. (altro…)