[metaslider id=3464]

[metaslider id=2554]
  • work

    archeologia cultura

    Romanzesu

  • work

    borghi soci

    Orune

  • work

    archeologia cultura

    Su Tempiesu

  • work

    borghi soci

    Onanì

  • work

    cibo

    Il pane carasatu

  • work

    cibo cultura

    I dolci tipici

  • work

    borghi cultura

    I Murales

  • work

    borghi soci

    Osidda

  • work

    nature archeologia

    Le miniere

  • work

    nature

    Il Montalbo

  • work

    borghi soci

    Lula

  • work

    artigianato cultura

    I Tessuti

  • work

    borghi soci

    Bitti

  • work

    borghi

    Posada

  • work

    cultura

    il Canto a Tenore

  • work

    cultura

    Feste e tradizioni

  • work

    nature borghi cultura

    Le chiese campestri

  • work

    cultura

    Persone

  • work

    nature

    Parco Tepilora

  • work

    cibo

    Gastronomia



 

testimonial image

“Il nuorese e le regioni del Gennargentu sono il cuore della Sardegna. Qui confluiscono le masse montuose fino a raggiungere la loro massima altezza. I pochi centri abitati, spesso molto distanti l’uno dall’altro, giacciono separati dal mondo, nella quiete dei loro boschi, oppure troneggianti sui declivi montani. Semplice e aspro come la natura si questi luoghi si è conservato anche l’uomo con le sue usanze e la sua lingua conservatrice. E’ il mondo in cui si muovono le figure dei romanzi e delle novelle di Grazia Deledda”

Max Leopold Wagner